Oggi il rally dello Yen nei confronti della nostra moneta unica e del Dollaro ha dominato il mercato dei cambi, tutto questo sulla scia del rinvio dell’aumento dell’Iva nello Stato nipponico ma anche a causa del certo rinvio del rialzo dei tassi interesse in America.
Nel primo pomeriggio la nostra moneta unica ha fatto segnare il valore minimo da quattro settimane a questa parte a 120,39 Yen cedendo l’1,7% intraday per poi far segnare leggeri cenni di rialzo.

Stamattina il premier nipponico Shinzo Abe durante una conferenza stampa ha comunicato il rinvio dell’aumento dell’Iva ad ottobre del 2019.

Per quanto riguarda il biglietto verde invece il suo indebolimento รจ dovuto ai contrastanti dati Usa che sono stati annunciati ieri e che hanno placato le attese degli investitori per un eventuale aumento del costo del denaro da parte della Fed.
L’indice del Dollaro perde lo 0,7% scambiando a 96,38 dollari allontanandosi dal massimo segnato da due mesi a questa parte a 96,78.